Il nuovo Milan inizia a prendere forma. Ieri il comunicato ufficiale della società rossonera con il quale ha annunciato il nuovo direttore sportivo, Massimiliano Mirabelli. Oggi, il primo "acquisto" di Marco Fassone. No, non un calciatore che andrà a rinforzare, per la prossima stagione, la rosa di Montella, ma un giornalista. Si tratta di Fabio Guadagnini. L'ex volto di Telepiù, Stream e Sky è il nuovo responsabile della comunicazione del Milan.

DALLA TV ALLE OLIMPIADI -
Giornalista professionista, laureato in Lingue e Letterature straniere, il 52enne ha gestito la start up di 7 canali televisivi differenti. Dal giugno 2003, con l'approdo Sky in Italia, diventa vicedirettore di Sky Sport dove si occupa della cura di diversi magazine, svariando dallo sci alpino alla Formula 1, passando per la Champions League e i Mondiali di calcio. Da agosto 2013, dopo averne gestito le operazioni di startup, dirige Fox Sports; poi, il 16 ottobre abbandona la tv e abbraccia il progetto Olimpiadi a Roma, diventando il responsabile della comunicazione del Comitato Olimpico per Roma 2024. Il Comitato Roma 2024 ha concluso le sue attività il 31 ottobre 2016, ora è pronto ad una nuova avventura a tinte rossonere, dove si occuperà della comunicazione. E' Fabio Guadagnini il primo acquisto del Milan targato Marco Fassone. 

IL COMUNICATO UFFICIALE - Questo il comunicato ufficiale, apparso in serata, del Milan: "AC Milan comunica di aver affidato a Fabio Guadagnini, 52 anni, giornalista dal 1991, la guida del Dipartimento di Comunicazione con l'incarico di "Chief Communications Officer". A lui faranno capo la Comunicazione Istituzionale e Relazioni Esterne, la Comunicazione Sportiva, la "Milan Media House", Milan TV. A lui vanno un caloroso benvenuto e l'augurio di un proficuo lavoro".