Secondo quanto riferito da Premium Sport, nell'incontro programmato con Mino Raiola, la dirigenza rossonera proporrà un nuovo contratto con ingaggio da 3, massimo 3,5 milioni di euro. Le principali insidie arrivano dalle due squadre di Manchester, lo United e il City.