Nuovo capitolo nella triangolo Atalanta, Milan e Andrea Conti. Dopo gli incontri di Mario Giuffredi con le due società, le schermaglie dialettiche e i passi indietro, va in scena il summit tra le due società per accelerare la trattativa. Il terzino nerazzurro, ieri tra i più positivi nella sfida vinta dall'Italia contro la Danimarca all'Europeo Under 21, ha già l'accordo con i rossoneri: 2 milioni di euro più bonus a stagione per 5 anni, per un totale di 11 milioni di euro. Chiaro, invece, il suo no al club orobico alla proposta di adeguamento (700mila euro più bonus): vuole solo il Milan. 

21.50 INCONTRO FINITO - Terminato l'incontro tra Atalanta e Milan per Andrea Conti. Le parti, secondo quanto appreso da calciomercato.com, si sono avvicinate e filtra ottimismo per il passaggio del terzino in rossonero. Previsto un nuovo incontro nella giornata di giovedì.

INCONTRO IN CORSO - Milan e Atalanta, come scrive gazzetta.it, si stanno incontrando proprio ora, per venirsi incontro e trovare un accordo soddisfacente. I nerazzurri chiedono 28 milioni di euro, i rossoneri non si sono spinti oltre i 20: la distanza può essere colmata con le contropartite tecniche, Vido, Felicioli e Pessina. Negli scorsi giorni c'era già stata una telefonata di schiarita tra Percassi, presidente dell'Atalanta, e Fassone, amministratore delegato del Milan. Ora l'incontro in corso, per mettere la parola fine a questa lunga vicenda. E vestire di rossonero Andrea Conti