Cristian Brocchi, ex tecnico del Milan, ora assistente di Fabio Capello al Jiangsu Suning, parla a RMC Sport: "Gattuso? Sta facendo un ottimo lavoro, subentrare vuol dire far bene e dimostrare con i risultati che sta facendo qualcosa d’importante. Meriterebbe ora un premio, perché ha tirato fuori il Milan da situazione difficile. Sta creando una squadra con una mentalità differente. Nel calcio però contano i risultati, deve continuare a fare ciò che sta facendo per rimanere. Da amico spero che sia l’allenatore del futuro del Milan".

"Il salto un rischio? Non è un rischio, ma una grande opportunità che ti capita forse una sola volta nella vita. Nessuno direbbe di no al Milan. Chi dice che non doveva accettare non sa cosa dice, non calcola i sentimenti. Se andrà bene, avrà l’opportunità di far bene anche da altre parti".