Il sostituto di Wesley Hoedt, a un passo dal Southampton, arriverà dal Milan. La Lazio, infatti, è sempre più vicina all’acquisto di Gabriel Paletta dai rossoneri. I due club - come riporta Sky Sport - hanno già trovato l’accordo, adesso la trattativa si sposta sul tavolo agente-club. Ci sono ampi margini per chiudere l’operazione, l’annuncio del passaggio di Paletta alla Lazio è atteso a breve. Il difensore italo-argentino sarà un nuovo rinforzo per la difesa a tre di Simone Inzaghi e il Milan riuscirà a cedere uno dei diversi esuberi di questa finestra di mercato. Più difficile, per i rossoneri, vendere Sosa e Gustavo Gomez.

LE CESSIONI - Da definire in casa Milan la situazione dell’ex Besiktas, cercato soprattutto dal Pumas. L’offerta giunta ai rossoneri per il Principito Sosa non è stata ritenuta all’altezza e il giocatore stesso aspetta una meta più gradita. Il Trabzonspor (dove in questa finestra di mercato è già andato Kucka) ha chiesto informazioni all’entourage del giocatore, il Milan lo valuta almeno 4 milioni di euro, in modo da evitare così una minusvalenza per il centrocampista, che ha ancora un anno di contratto con i rossoneri. Incerto anche il futuro di Gustavo Gomez: il difensore centrale, seguito con grande interesse dai turchi del Fenerbache, non rientra nei piani di Vincenzo Montella. Arrivato dal Lanus la scorsa estate per 8,5 milioni di euro, è valutato da Fassone e Mirabelli la stessa cifra. Prima Paletta, poi Sosa e Gomez: il Milan vende.