Massimiliano Mirabelli, direttore sportivo del Milan, svela a Radio Rossonera la trattativa che ha portato Leonardo Bonucci a vestire la maglia milanista: "Non poteva essere un acquisto pianificato. Io non avevo idea che si potesse prendere, non credevo la Juve se ne volesse privare. Poi quando mi sono trovato con Lucci per parlare di Bertolacci, mi ha detto più volte a battuta di questa possibilità. Poi ho parlato direttamente col ragazzo per verificare la cosa, aveva grande voglia e c'era la possibilità. A quel punto ho parlato con Fassone, ma era una cosa da chiudere in 24/36 ore".