Morata-Milan, molto di più di una semplice suggestione. Anzi, la scorsa estate era quasi fatta. La FIGC ha pubblicato sul proprio sito ufficiale l'elenco delle transazioni versate ai procuratori e compare anche quella della società rossonera a Beppe Bozzo, indicato come intermediario dell'affare. Queste le sue parole a Gianlucadimarzio.com: "Quello che la Federazione ha pubblicato sul proprio sito è un incarico, regolarmente depositato, al fine di portare avanti una trattativa per conto del Milan con il Real Madrid che poi non si è concretizzata. La commissione viene poi ricevuta solamente dopo la conclusione dell’operazione di mercato".

"In cosa consiste il mandato? È un passo ufficiale che viene redatto in modo da poter operare legittimamente. Un mandato diventa inefficace nel momento in cui l’operazione non si concretizza. Se era fatta? Le intenzioni del Milan c’erano tutte”.