Il Modena potrebbe ripartire dalla D nella prossima stagione, dopo l'esclusione dal campionato di Serie C. Garante del progetto, rivela La Gazzetta dello Sport - sarebbe Luca Toni, originario della provincia, che ha avviato la carriera dirigenziale al Verona dopo aver appeso le scarpe al chiodo. L'ex centravanti campione del mondo sta radunando un gruppo di imprenditori che dovrebbero fornire alla Figc adeguate garanzie. In tal caso, come già accaduto in passato, la Federazione potrebbe premiare il passato sportivo della città con l'assegnazione di un nuovo titolo nel massimo campionato dilettantistico.