"In un calcio ormai privo di esempi da seguire e positività, ma sempre più basato sul denaro e sul ritorno economico, e funestato da eventi che con il pallone non hanno nulla a che vedere, questa rubrica vuole proporre un momento di svago settimanale che ci riavvicini allo sport più bello del mondo, legato al campo di gioco ma non solo, anche ai social, alle iniziative di beneficenza e a storie da raccontare: il calcio è felicità, il calcio è passione, il calcio è "Momenti Di Gioia""


Tutto si può dire meno che la salvezza del Tolosa, squadra francese di Ligue 1, sia stata una salvezza convenzionale: non solo perchè il club bianco-viola si è salvato negli ultimi minuti dell'ultima giornata, vincendo ad Angers per 3-2 grazie alle reti di Braithwaite e Bodiger al 78' e all'80. Non solo perchè questa salvezza, alla fine del girone d'andata, sembrava più di una chimera. Si è trattato di una salvezza speciale soprattutto grazie al tecnico Pascal Dupraz, che è rapidamente diventato l'idolo dei tifosi del TFC: arrrivato il 2 marzo, ha compiuto un vero e proprio miracolo, grazie ai suoi metodi innovativi e all'utilizzo della psicologia.

DUPRAZ COME PACINO - L'esempio tangibile si è avuto nelle ultime giornate: una serie di risultati positivi che hanno garantito la salvezza, seppur difficoltosa. Dupraz ha saputo motivare e caricare la squadra a molla: il video registrato nello spogliatoio del Tolosa prima dell’ultima partita di campionato contro l'Angers è diventato subito virale e ricorda il famoso discorso di Al Pacino nel film "Ogni maledetta domenica". Grinta, amore nei confronti della squadra e alcuni commoventi saluti e incitamenti da parte dei parenti che hanno portato alle lacrime la maggior parte dei giocatori. Quegli stessi giocatori che poi in campo sono diventati dei leoni e hanno salvato il Tolosa. 

LO SCHERZO A DOMINO'S PIZZA - Non si è trattato di una salvezza convenzionale non solo per quanto appena scritto, anche il post è stato degno di nota, dopo la sbornia per il risultato raggiunto. Il Tolosa non è nuovo a trovate geniali sui social e per festeggiare non ha deluso le aspettative: il club francese ha scelto di prendere in giro Domino's Pizza, la catena di fast food che dal prossimo anno farà da sponsor proprio alla Ligue 2, la serie cadetta francese. Pascal Dupraz, tecnico dalle mille sfaccettature, ordina infatti una pizza, ma quando lo sfortunato ragazzo delle consegne si presenta allo stadio e suona il citofono, non trova nessuno ad aprigli. Dopo qualche minuto di attesa, il ragazzo lascia la pizza davanti al cancello e se ne va a bordo del suo motorino, perdendo anche un pezzo del porta pizze. "Ordine annullato!", annuncia il Tolosa alla fine del video. Un modo divertente per giubilare il pericolo scampato: a Tolosa, ancora per la prossima stagione, tutti guarderanno "Ogni maledetta domenica", ma senza pizza per cena. 

@AleDigio89