Massimo Moratti parla dell'esclusione di Diego Milito dalla lista dei 23 candidati alla vittoria del Pallone d'Oro: "E' una decisione incredibile. Ci ha fatto vincere tutto. L'ho chiamato per dirgli che sono molto dispiaciuto".

Il presidente nerazzurro parla anche della squalifica dello juventino Krasic con la prova tv e sulla frase del presidente bianconero Andrea Agnelli ("Su Krasic violenza mediatica"): "Agnelli fa bene a dire così. Quando una squadra è forte c'è pressione mediatica, e la Juventus è una squadra forte".

Poi Moratti parla di mercato e continua a corteggiare Lionel Messi: "Per gennaio ci stiamo guardando intorno, ma non abbiamo preso decisioni. Messi? Fa bene a dire che nel calcio non si può mai dire mai.... Finisce in uno scherzo, forse. Il tempo davanti comunque ce l'abbiamo".

Infine, sullo scudetto: "Sarà un derby con il Milan, se noi ci dimostreremo all'altezza".