Inutile guardarsi indietro. Il pari col Genoa deve essere messo subito nel dimenticatoio. Non ha il tempo per rammaricarsi il Napoli. C’è un calendario di partite molto ampio e quindi vale la pena concentrarsi sul prossimo match. Che ci sarà sabato al San Paolo contro il Chievo Verona. Quindi oggi un po’ di sgambatura per chi ha giocato ieri sera, domani rifinitura e poi di nuovo a lottare per cercare di vincere. L’avversario non è per niente facile. Il Chievo Verona ha avuto un inizio di stagione importante. È al terzo posto ad un solo punto di distacco dal Napoli che è secondo dietro alla capolista Juventus. La squadra di Maran vende cara la pelle e non ha alcuna intenzione di venire a Fuorigrotta per pagare dazio.