Ci siamo: la riunione di Lega a Milano è l'occasione propizia per tentare l'ultimo assalto del Napoli a Federico Balzaretti del Palermo. Prima di partire per Dimaro, De Laurentiis parlerà il presidente dei rosanero Maurizio Zamparini: il patron dei siciliani deve decidere il futuro del giocatore, che non è intenzionato a rinnovare il suo contratto.

De Laurentiis vorrebbe inserirsi in questa smagliatura per rompere ogni indugio e fare un'offerta irrinunciabile per l'esterno della Nazionale: si parla di un'offerta complessiva di 15 milioni di euro, comprendente anche il cartellino di Dossena (o forse soltanto la metà). Un'offerta adeguata al 'top player' che Mazzarri tanto desidera. La lista di campioni che l'allenatore ha stilato e consegnato a De Laurentiis è stata disattesa, ma il patron vorrebbe comunque accontentare tecnico e (naturalmente) tifosi.

Da valutare, però, la volontà di Zamparini, che vorrebbe trattenere il giocatore anche nonostante il rifiuto al rinnovo. Balzaretti, invece, avrebbe già rifiutato il Milan in quanto sogna il PSG, ma i francesi non sono interessati a lui, mentre l'ipotesi rossonera è stata smentita da ambo le parti. Tutto torna in gioco allora: il presidente del Napoli deve guardarsi anche dalla concorrenza della Lazio, ma confida di avere un'offerta irrinunciabile.