Hamsik non ha entusiasmato a Firenze, ma a tratti è stato capace di regalare giocate preziose. Suo il calcio piazzato dal quale è nato il gol di Cavani, suo il lancio illuminante nel secondo tempo per il Matador che è stato anticipato di un soffio da Neto: 'Ci siamo visti restituire due punti la scorsa settimana, ma purtroppo ora la distanza dalla Juve è tornata di 5 lunghezze', ha detto lo slovacco tramite il suo sito ufficiale. Poi, un commento sul match del Franchi: 'È stato importante pareggiare a fine primo tempo, nella ripresa abbiamo avuto più occasioni, ma non siamo riusciti a vincere'.

(Gazzetta dello Sport - Edizione Campania)