Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la conferenza stampa: "Viviamo delle difficoltà oggettive, domani saremo in 18 con tre portieri, quindi in 15 da campo. Dovremo fare un po' equilibrismo, cercando di essere competitivi senza affaticare alcuni giocatori. Considerare una gara europea come se fosse un'amichevole sarebbe un errore clamoroso. Juve? Ciò che fa in Champions non mi interessa assolutamente, ieri ho visto il City, perchè mi dà gusto vederlo. Spero, perchè sono una squadra italiana, che i bianconeri vadano avanti".