A far esordire nella prima squadra del Botafogo il prossimo neo acquisto viola, il centrocampista Octavio, è stato nell’aprile 2013, l’oggi tecnico del Santos, Oswaldo de Oliveira. ‘Ha dovuto superare delle difficoltà nella sua prima stagione in prima squadra perché era reduce da un infortunio alla mano patito nel luglio del 2012 ma quando l’ho messo in campo la prima volta contro il Coritiba, a Volta Redonda, ha subito dimostrato tutta la sua personalità – aveva raccontato Oswaldo de Olivera in un’intervista concessa a Globe sport a luglio di un anno fa – Ha una sensibilità di piede eccellente se lo si valuta in base alla sua età. Quando l’ho messo in campo la seconda volta, al posto di Seedorf, è uscito dal campo solo per un problemi di crampi. Ha tutto per diventare un giocatore importante per questa squadra’.