Il giusto premio a chi ha portato due volte la Roma in Champions. Diego Perotti entro domani annuncerà ufficialmente il rinnovo fino al 2021. Forse il comunicato potrebbe arrivare già in serata. Ma come sarà la formula che porterà l'argentino a chiudere probabilmente la sua carriera a Roma? La base fissa dell'ingaggio sarà di poco superiore ai 2 milioni con bonus facili legati a presenze e obiettivi di squadra che faranno salire lo stipendio a 2,5 milioni. Previsti però altri bonus (più complicati) che potrebbero far lievitare la cifra a 3 milioni a stagione. Non è prevista, invece, la famosa clausola rescissoria.