Dice no anche Giampaolo, promosso il tecnico della Primavera. Non ha ancora il patentino: deroga di un mese poi arriva il tutor. Il nuovo allenatore: "Non credo nei moduli, giocherà chi sta meglio".