Disfatta totale per il Milan nel derby Primavera: l'Inter travolge la squadra di Gattuso allo Stadio Chinetti di Solbiate Arno con il risultato di 0-3. Protagonista assoluto dell'incontro Jens Odgaard, l'attaccante classe '99 realizza una tripletta che non lascia scampo agli avversari, nonostante la presenza in campo di un veterano come Paletta (scartato da Montella): prima in pallonetto, poi con un violento diagonale di sinistro e infine di petto sotto misura, il danese nerazzurro segna in tutti i modi. Seconda vittoria consecutiva per l'Inter, un altro tonfo invece per il Milan ancora fermo a 0 punti.


Campionato Primavera - 2a giornata 

Milan-Inter 0-3 LIVE

GOL: 15', 32', 72' Odgaard (I)

MILAN: 1 Guarnone, 2 Negri, 3 Campeol, 4 Sportelli, 5 El Hilali, 6 Paletta, 7 Gabbia, 8 Pobega, 9 Larsen, 10 Zanellato, 11 Forte. (A disp. 12 Soncin, 13 Bellodi, 14 Merletti, 15 Barazzetta, 16 Sala, 17 Brescianini, 18 Murati, 19 Bargiel, 20 Finessi, 21 Sinani, 22 Sanchez, 23 Tonin). All. Gattuso. 

INTER: 1 Pissardo; 2 Valietti, 4 Nolan, 6 Lombardoni, 3 Sala; 7 Emmers, 5 Schirò, 8 Danso; 10 Zaniolo; 9 Odgaard, 11 Belkheir. (A disp. 12 Tintori, 13 Van Den Eynden, 14 Bettella, 15 Zappa, 16 Brignoli, 17 Gavioli, 18 Rover, 19 Gnoukouri, 20 Adorante, 221 Dekic, 22 Merola, 23 Mutton). All. Vecchi.


SECONDO TEMPO

72' L'INTER CALA IL TRIS! Stavolta l'Inter sfonda sulla fascia sinistra, col neo-entrato Rover che vede la sua conclusione deviata da Paletta, la palla arriva ancora ad Odgaard che firma la tripletta col petto.

67' - Ancora il Milan alla ricerca del gol con un tentativo da fuori, Campeol non va a bersaglio

52' - Il Milan ci prova direttamente su punizione con Gabbia, ma il pallone termina molto distante dalla porta di Pissardo.



PRIMO TEMPO 


32' RADDOPPIO INTER! Ancora Odgaard semina il panico nella difesa del Milan, aggira con facilità Sportelli e batte Guarnone con un diagonale di sinistro

18' PALO DEL MILAN! Campeol scende a sinistra e mette in mezzo un cross deviato sul palo della propria porta dall'interista Lombardoni

15' VANTAGGIO INTER! Il Milan gestisce male un disimpegno difensivo col portiere Guarnone, che viene poi beffato dal pallonetto del danese Odgaard.

2' - 
Botta e risposta: prima ci prova il Milan con un inserimento di Zanellato in area, poi Guarnone interrompe spazzando una pericolosa azione dell'Inter.