Daniel Sturridge è uno dei nomi più caldi di questa finestra invernale di mercato. L’attaccante inglese classe 1989 ex Chelsea e Manchester City e ora in uscita dal Liverpool è un profilo più offensivo rispetto a quelli finora presi in esame dall’Inter, ma in passato ha dimostrato di saper giocare anche da esterno. L’ha fatto in passato, quando al Liverpool giocava Luis Suarez: il Pistolero agiva da prima punta, Sturridge da esterno destro e Coutinho a sinistra. Dopo la cessione di Suarez, però, il nazionale inglese ha quasi sempre giocato da prima punta; finché giocava, perché l’allenatore dei Reds Klopp da metà dicembre lo ha letteralmente fatto fuori. Sturridge non è più stato convocato per le partite del suo Liverpool e ha chiesto il trasferimento alla società. L’obiettivo dell’attaccante è giocarsi le sue chance per approdare al Mondiale con la sua Inghilterra. Al Liverpool non c’è più spazio per lui, Sturridge lo sa e si è proposto direttamente all’Inter nei giorni scorsi.

CORSA A TRE - L’Inter valuta l’ipotesi, il profilo intriga il duo Ausilio-Sabatini e anche lo stesso Luciano Spalletti. Sturridge può essere l’alternativa ideale a Mauro Icardi, ma in caso di cambio di modulo e passaggio alle due punte, può essere la spalla perfetta del capitano nerazzurro. L’Inter ci pensa ed è pronto a valutare l’opportunità di mercato in caso di cessione di Eder, anche se per ora non sono da registrare contatti diretti con il Liverpool. Contatti che invece sono iniziati sull’asse Liverpool-Siviglia, perché Sturridge è l’obiettivo principale per rinforzare l’attacco degli andalusi. L’ex allenatore del Milan Vincenzo Montella ha richiesto alla società un rinforzo per il reparto avanzato e Sturridge è il prescelto. Sturridge finora in questa stagione ha raccolto 14 presenze tra Premier e Champions, segnando 3 gol: vuole lasciare Liverpool in prestito, ma i Reds vogliono aggiungere almeno il diritto di riscatto nell’operazione. Oltre a Inter e Siviglia, però, c’è anche la Roma sulle tracce del giocatore. In caso di cessione di Edin Dzeko, infatti, il direttore sportivo giallorosso Monchi è pronto a valutare l’inglese, preferito rispetto a Michy Batshuayi, proposto dai Blues ma meno apprezzato dai giallorossi. È corsa a tre: Inter, Siviglia e Roma pensano a Sturridge, alla ricerca di una seconda parte di stagione da protagonista per conquistare un posto in Russia con la sua Inghilterra. 

@AleCosattini
 

GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati su Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com