Non c’è solo il Pallone d’Oro fra i premi individuali assegnati ai giocatori alla fine dell’anno: la FIFA assegna anche il "Puskas Award" all’autore del gol più bello dell’anno. Per il bookmaker britannico Stanleybet, il grande favorito di quest’anno è Saul Niguez (4.00), astro dell’Atletico Madrid: la serpentina nella semifinale di Champions League col Bayern Monaco, conclusa con un piatto sinistro che non ha lasciato scampo a Neuer, sembra avere le carte in regola per aggiudicarsi il premio, dato anche il prestigio di quella sfida. A insidiare lo spagnolo ci sono però il malesiano Mohd Faiz Subri (4.50), autore di una punizione di esterno in una partita del campionato di casa, e il ben più famoso Neymar (5.00), già vincitore del premio nel 2011, quando ancora vestiva la maglia del Santos: quest’anno "O Ney" è in lizza per il sombrero sul difensore del Villarreal seguito da un destro al volo nella sfida del Barcellona con el Submarino Amarillo. Poco più staccati, a quota 6.50, troviamo il gol da centrocampo del sudafricano Hlompho Kekana, e la croqueta seguita da un potente destro della calciatrice del Venezuela Daniuska Rodriguez. Seguono in quota la mezza rovesciata di Mario Gaspar (8.00) su servizio di Fabregas in Inghilterra-Spagna e la punizione mancina di Leo Messi (9.00) durante l’ultima edizione della Copa America. Meno chance di vittoria per Marlone del Santos (13.00), per l’invenzione del gallese Robson-Kanu nei quarti di finale ad Euro 2016 contro il Belgio e per il colpo dello scorpione di Simon Skrabb durante il match di All Svenskan Gefle-Atvidabergs, la cui premiazione si gioca a 15.00.