Il portiere del Real Madrid Iker Casillas parla così al termine della gara che ha visto i Blancos sollevare per la decima volta la Champions League: "Quel mio errore me l'ha fatta vivere male per gran parte della gara. Fortunatamente siamo una grande squadra e non abbiamo mollato. La dedico a mio figlio, l'evento più felice della mia vita. Questo trofeo va ai nostri tifosi che l'aspettavano da tanto tempo".
Get Adobe Flash player