Ospite della trasmissione Extratime su Rai Radio 1, Nicola Rizzoli ha parlato della sua carriera, che lo ha portato a diventare tra i migliori arbitri al mondo. Sul fatto, poi, che gli arbitri siano sempre sotto esame, ha spiegato: "Essere sempre nel mirino aiuta gli arbitri. A livello internazionale, la pressione è minore e non a caso gli italiani sono sempre stati i migliori: sono abituati alla gestione della pressione, alle polemiche. Tutta questa tensione crea una concentrazione e un'esperienza maggiore per poterla sopportare".