Non solo Florenzi. La Roma in queste settimane dovrà studiare il modo per blindare Alisson, il portiere del Brasile che oggi vuole mezza Europa. Il club sta lavorando col suo entourage per un rinnovo con forte adeguamento del contratto. Oggi Alisson guadagna 1,5 milioni, la richiesta è di cinque bonus compresi. La Roma vorrebbe inserire anche una clausola rescissoria molto alta valida solo per l'estero: 90 milioni. Che sarebbe la terza in Italia dietro a Icardi (110) e Belotti (100). I lavori sono appena iniziati e andranno avanti ancora a lungo. Non troppo però, visto che il Mondiale potrebbe far esplodere ulteriormente il valore del portiere della Seleçao che come rendimento oggi è sicuramente tra i primi tre in Italia. 

LE BIG D'EUROPA - Le prime avance al portiere brasiliano sono arrivate dal Liverpool, poi ecco l'interessamento di Psg e soprattutto Real Madrid. In Spagna si è scritto addirittura di un pre-accordo da 50 milioni con la Roma. Da Trigoria smentiscono, anche se una cifra del genere porterebbe una maxi-plusvalenza. Alisson, infatti, è stato acquistato nell'estate 2016 per soli 8 milioni. Negli ultimi giorni anche il Bayern Monaco ha puntato gli occhi sul brasiliano. 

DICHIARAZIONI D'AMORE -  "Non mi interessano le voci di mercato, penso solo alla Roma", ha detto recentemente Alisson specificando che lui nella capitale si trova benissimo. La volontà del giocatore di voler restare in giallorosso potrebbe risultare decisiva, ma visti i problemi con l'Uefa per il Fair Play finanziario una offerta monstre potrebbe far barcollare Pallotta. 

PORTIERI D'ORO - Il rinnovo di Alisson sarebbe in linea con le cifre di un altro rinnovo importante: quello di Kepa Arrizabalaga, portiere dell’Athletic Bilbao, che ha deciso di legarsi a club spagnolo fino al 2025 con una nuova clausola rescissoria di 80 milioni di euro. Anche gli stipendi degli estremi difensori sono schizzati alle stelle. Basti pensare a Buffon (4,5) o Donnarumma (6). In Europa i più ricchi sono  Neuer (7,8 milioni) De Gea dello United (6,8 milioni) e Courtois (7 milioni). Presto però il numero uno dei Red devils diventerà il primo, dato che il club inglese gli ha proposto un rinnovo a 17 milioni a stagione. Insomma i 5 di Alisson sembrano addirittura pochi.