I festeggiamenti esagerati della notte di Capodanno di Radja Nainggolan continuano a far discutere. Dopo il video postato sul suo account Instagram, il tweet polemico nei confronti dei giornalisti e infine le scuse, ora la palla passa alla Roma, che sta valutando quali provvedimenti prendere nei confronti del centrocampista belga. Scontata la multa, il Ninja va anche verso l'esclusione dalla partita di sabato, quando all'Olimpico arriverà l'Atalanta.

COME DYBALA - Una punizione "alla Dybala", con la Roma che - come la Juventus, che però non ha multato la Joya per i comportamenti "poco professionali" - può quindi decidere di relegare Nainggolan in panchina per mandare un messaggio a lui, ma anche a tutti i componenti della rosa di Eusebio Di Francesco. Un'esclusione che può anche portare dei vantaggi allo stesso giocatore che, già diffidato, in caso di ammonizione contro i bergamaschi salterebbe la sfida contro l'Inter dopo la sosta.