Calciomercato Roma: tutti i nomi buoni per Sabatini

Jackson Martinez Porto
19 marzo alle 13:49
L’accesso diretto alla Champions si avvicina e con questo la liquidità necessaria per operare nel prossimo mercato, al netto delle (eventuali) cessioni. La Roma, aspettando di capire come si concluderà la telenovela-Pjanic, interverrà sui tre reparti, partendo proprio dal centrocampista che garantirà a Strootman di poter rientrare con calma. Come riporta Il Messaggero, il nome più gettonato è quello di Parolo ma ci sono anche Uçan (Fenerbahce), Sandro (Tottenham) e il capitano della nazionale israeliana, ora al Paok, Nathko che a giugno sarà libero.

Anche la difesa non sarà esente da innesti. Come terzo centrale è forte la candidatura di Astori. Servono anche due terzini: a Garcia, per la fascia destra, piace Debuchy (Newcastle) mentre in Turchia, sempre al Fenerbahce, occhi puntati sul turco Caner che si libererà a parametro zero. In Brasile si fa invece il nome di Carlinhos, classe ’87 del Fluminense.

Inevitabile un arrivo di peso in attacco. Se aleggia sempre l’ipotesi Pastore, per Iturbe il club giallorosso è avanti a Juve e Napoli. L’idea è arrivare ad un’alternativa a Destro. Il sogno è Jackson Martinez del Porto ma un’altra pista – soprattutto se il Fulham dovesse retrocedere – è quella di Mitroglou.
V.N.

Commenta

Grazie per averci inviato il tuo commento. E' stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.