"Dovremo stare attenti a Belotti, è forte, l'ho visto da vicino in Nazionale e mi è sembrato un grande calciatore. Ma sono certo che i nostri difensori sapranno come fare". Alessandro Florenzi, intervistato dall'As Roma Match Program, introduce la sfida con il Torino. "Troveranno una Roma agguerrita e pronta a fare risultato nel segno della continuità. Con il Crotone abbiamo trovato una vittoria che per il morale ha contato tanto. Venivamo da una sconfitta immeritata, in campo ce l'abbiamo messa tutta e siamo stati anche cinici davanti, cosa che ci era mancata a Firenze. Sono felice di riabbracciare Iago Falque e Castan, specialmente con Leo abbiamo condiviso grandi vittorie".