Potrebbe essere giunta ad una svolta la complessa situazione di Dodò, laterale mancino della Sampdoria da tempo finito ai margini della formazione blucerchiata. Marco Giampaolo ormai ha tolto definitivamente dai radar il calciatore ex Inter e Roma: la Samp ha provato a cederlo in estate e pure a gennaio, ma inutilmente. E le proposte arrivate sul tavolo del giocatore sono state tutte rifiutate, almeno sino a questo momento. Ora però si potrebbe registrare una svolta.

Il calciomercato in Italia è chiuso, ma in Brasile è ancora aperto. E il Santos avrebbe bussato alla porta blucerchiata per Dodò. La differenza però potrebbe farla la volontà del terzino: per la prima volta, secondo Sampnews24.com, la destinazione incontrerebbe il gradimento del laterale classe 1992. Le parti in causa devono ancora risolvere alcune formalità burocratiche legate al trasferimento, che dovrebbe essere imbastito sulla base di un prestito con diritto di riscatto, ma lo stesso Dodò - assente dall'allenamento di ieri - avrebbe iniziato i preparativi per il trasferimento oltreoceano, e sarebbe pronto a salutare la Samp. Almeno sino a giugno.