Alla vigilia della partita contro l'Udinese, ha parlato Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria: "Possiamo dire che è uno scontro diretto, abbiamo la possibilità di non dipendere da altri per raggiungere l'obiettivo del 10° posto e penso sia meglio così". Sul mercato: "Per tutti i calciatori, chi ha giocato sempre oppure meno, posso dire che sono stati tutti su un determinato binario. Magari inconsciamente qualcuno ha risentito delle voci di mercato, ma non mi preoccupa perchè tutti hanno tenuto un certo comportamento. Oggi gli obiettivi sono determinati dalle disponibilità economiche, penso però che si debba essere coerenti con le proprie possibilità, e fare il massimo secondo quelle". Sull'avversario Delneri: "Sulle sue dinamiche difensive ha fatto scuola, e tanti hanno imparato da lui, compreso io. Però per fare assimilare certe idee ci vuole tempo, ed essendo subentrato forse non ha avuto la possibilità di farle passare appieno. La sua difesa ora è in un certo senso ibrida".