Un incontro decisivo, forse risolutivo: Sampdoria e Juventus si vedranno per risolvere la questione legata a Patrik Schick, l'attaccante ceco di proprietà dei blucerchiati al centro di una spinosa polemica di mercato che ha coinvolto le due società. Il summit previsto per oggi dovrebbe comunque sciogliere alcuni dei dubbi legati al futuro del giocatore.

Secondo gianlucadimarzio.com non sarebbe necessario alcun intervento per l'attaccante: il problema fisico di Schick sarebbe legato solamente ad un'infiammazione, e basterebbe solamente un po' di riposo per riportare l'ex Sparta Praga a una condizione fisica ottimale. Il futuro prossimo del numero 14 blucerchiato insomma non sarebbe a rischio, così come la sua carriera: basterebbe un semplice stop precauzionale.

La Juventus però nell'incontro di domani potrebbe chiedere alla Sampdoria di apportare una modifica alla formula del trasferimento. L'accordo precedentemente sancito tra il Doria e i bianconeri era stato imbastito sulla base di 30 milioni che la società di Torino avrebbe corrisposto alla Samp in tre rate da 10 milioni.