Rafa Benitez ci aveva visto lungo con Dennis Praet. Erano bastati alcuni sprazzi di classe nella scorsa stagione, e il buon precampionato disputato con la maglia della Sampdoria, per attirare l'attenzione dell'attuale tecnico del Newcastle. L'ex allenatore di Napoli e Real Madrid già in estate sembrava pronto a puntare in maniera piuttosto decisa sul giocatore belga, che non ha mai fatto mistero di gradire un eventuale futuro in Premier. "Sono sicuramente aperto ad un'esperienza lì", aveva detto recentemente il centrocampista, prima di ribadire però la sua gratitudine nei confronti del club blucerchiato, che ha scommesso molto su di lui un anno fa.

Il Newcastle potrebbe tentare in futuro di far leva su questo interesse per il calcio inglese di Praet. Anche perchè già in estate i Magpies erano arrivati ad offrire più di 20 milioni per l'ex Anderlecht, che nel suo contratto ha una clausola rescissoria di 25 milioni. La Samp era riuscita a resistere all'offensiva bianconera, anche grazie alle numerose plusvalenze già realizzate, e i risultati sul campo stanno dando ragione agli uomini mercato doriani. Ora però Benitez potrebbe tornare alla carica, magari già a gennaio.

Rumors da Oltremanica parlano di due giocatori nel mirino del manager spagnolo: Danny Ings, del Liverpool, e proprio Dennis Praet. Difficile che la Samp si privi di una pedina fondamentale in inverno ("A gennaio non si muoverà nessuno dei big", ha detto recentemente Romei), più probabile che un'eventuale cessione si possa concretizzare in estate. Il Newcastle, però, avrà una discreta concorrenza: il numero 18 blucerchiato piace parecchio anche in Bundesliga e in Liga.