Questa mattina la Sampdoria torna a lavorare a Bogliasco, dopo aver sfruttato i due giorni di riposo concessi da mister Giampaolo in seguito alla vittoria con la Spal. Passato il Capodanno, i doriani sono pronti per riprendere gli allenamenti anche se c'è chi ha già fatto 'gli straordinari' per accelerare il recupero in vista della trasferta del 6 gennaio. Si tratta ovviamente di Zapata e Linetty, entrambi a riposo nell'ultimo match e entrambi presenti al Mugnaini il 31 dicembre, insieme allo staff tecnico di mister Giampaolo, per una seduta supplementare di lavoro.

L'attaccante e il centrocampista si sono divisi tra campo e palestra, per accelerare i tempi di recupero. Linetty ormai si può considerare completamente recuperato: il polacco è andato in panchina con la Spal, senza essere utilizzato però nell'arco dei 90 minuti, e potrebbe anche partire dal primo minuto domenica. Diverso il discorso per Zapata, che per la sfida con la squadra di Ferrara non era stato nemmeno convocato. Per quanto riguarda il centravanti colombiano, prevale adesso la cautela. La Samp non vuole rischiarlo, dopo aver già forzato una volta il suo recupero per Napoli-Samp.