Vecino è un ragazzo che ha buona qualità, buone accelerazioni. Ha fatto bene al debutto con noi contro la Fortis Juventus anche se non inserito nel contesto di gioco di squadra. Ci può dare poco dal punto di vista di esperienza, così come ci può dare poco Laxalt visto che hanno non piu’ di una decina di presenze in serie A. Vediamo se riusciamo ad inserirli in maniera organica nel nostro modo di giocare’. Così il tecnico dell’Empoli Maurizio Sarri in un’intervista concessa in esclusiva all’emittente Teleiride. ‘Andiamo in serie A come si va verso l’ignoto perché ne’ lo staff, né la rosa ha fatto la massima serie. Abbiamo di fronte una storia in cui non sappiamo le nostre potenzialità ma vediamo se abbiamo possibilità di poter raggiungere la salvezza. Wolski? Il suo arrivo non dipenda dal fatto che abbia o meno esperienza in serie A ma dalla possibilità di inserirlo in un contesto della mia squadra’.