Di seguito i principali episodi da moviola delle partite della settima giornata di Serie A. Queste le gare in programma oggi: Napoli-Cagliari (ore 12.30), Benevento-Inter, Chievo Verona-Fiorentina, Lazio-Sassuolo, Spal-Crotone, Torino-Verona, Milan-Roma (ore 18.00) e Atalanta-Juventus (ore 20.45).

ATALANTA-JUVENTUS

81' - Polemiche per un rigore assegnato alla Juventus: Dybala calcia una punizione dal limite dell'area, Petagna respinge, secondo Damato, con il braccio. Dal replay l'attaccante dell'Atalanta sembra toccare la palla con la spalla, ma l'arbitro - dopo aver rivisto l'azione - conferma la sua decisione.

61' - Annullato un gol alla Juve col Var: Lichtsteiner colpisce al volto Gomez, Damato non fischia, Dybala riceve il pallone e crossa per Mandzukic, che batte Berisha per il 3-1 bianconero. L'arbitro, richiamato dal Var, va a rivedere l'azione e decide di annullare la rete, concedendo il fallo all'Atalanta e ammonendo Lichtsteiner.

TORINO-VERONA 

46' - L'arbitro assegna un calcio di rigore al Verona per un fallo di mano di un difensore del Torino. Il Var controlla e lascia il penalty alla squadra di Pecchia. 

43' - Kean segna il gol del 2-1, ma l'arbitro annulla il gol. Il Var controlla e assegna il gol al Verona, anche se restano dei dubbi sulla posizione dell'attaccante del Verona. 

SPAL-CROTONE

38' -
Annullato un gol alla Spal per fallo di Antenucci su Ceccherini. Corretta la decisione dell'arbitro. 

BENEVENTO-INTER

42' -
D'Alessandro segna il gol del 2-1. Doveri aspetta il controllo silente del Var e convalida la rete, l'attaccante del Sassuolo era in posizione regolare. Corretta l'iniziale decisione della terna.

34' - Icardi segna il terzo gol, ma Doveri annulla la rete per posizione di fuorigioco dell'attaccante argentino. Corretta la decisione di Doveri. 

32' - Doveri assegna un calcio di rigore all'Inter per fallo di mano di Costa. L'arbitro Doveri, però, dopo la segnalazione dell'assistente revoca il rigore per un precedente fuorigioco di Icardi. Corretta la decisione dell'arbitro. 

24' - Tiro di Memushaj, Iemmello segna il gol del 2-1, ma l'arbitro ferma il gioco per posizione di fuorigioco dello stesso attaccante del Benevento. Dubbia la decisione di Doveri, le immagini non fanno chiarezza.

LAZIO-SASSUOLO

26' - Matri entra in area di rigore e viene steso da de Vrij, l'arbitro Maresca assegna un calcio di rigore al Sassuolo. Corretta la decisione, c'è il contatto tra l'attaccante del Sassuolo e il difensore della Lazio.

NAPOLI-CAGLIARI 

47' - Punizione di Jorginho, Koulibaly trova il terzo gol. Il Var controlla silentemente la posizione di partenza del difensore del Napoli e poi convalida la rete. Corretta la decisione iniziale di Abisso, che aveva concesso il gol. 

39' - Mertens steso in area da Romagna: l'arbitro Abisso assegna un calcio di rigore al Napoli. Giusta la decisione, il Var controlla silentemente.