Foggia-Perugia 2-1 è l'anticipo che apre la nona giornata di campionato in Serie B. Tutti i gol arrivano nel primo tempo: l'uno-due firmato da Gerbo e Mazzeo lancia il Foggia e stende il Perugia, a cui non basta il rigore segnato da Di Carmine prima dell'intervallo. Allo scadere il Perugia colpisce un palo con Terrani di testa su azione da calcio d'angolo a portiere battuto. Gli ospiti, a -1 dalla vetta della classifica, restano con 3 punti di vantaggio sui padroni di casa, saliti a quota 10. La sfida mette di fronte due allenatori che hanno giocato nel Milan: Stroppa deve fare a meno degli infortunati Agnelli, Empereur, Figliomeni e Nicastro; dall'altra parte Giunti ritrova Han dopo gli impegni con la nazionale nord-coreana oltre ai recuperi di Brighi (titolare) e Cerri, entrato nella ripresa. Indisponibili Del Prete, Dossena e Frick.