L'asse Crotone-Torino, nonostante l'affare Carlao non sia andato a buon fine, non si è raffreddato. La società calabrese ha infatto messo nel mirino un altro difensore centrale di proprietà della squadra granata: Arlind Ajeti.

L'albanese non è stato convocato da Sinisa Mihajlovic per il ritiro di Bormio, un chiaro segnale di come il giocatore non rientri più nei piani della società granata. Ajeti al momento è a Torino, che si allena al Filadelfia insieme ad alcuni ex Primavera, anche loro con le valigie in mano. La trattativa con il Crotone è avviata, il club calabrese dovrà però riuscire a battere la concorrenza di Spal e Friburgo.