Andrea Stramaccioni non se la passa bene in Repubblica Ceca, sulla panchina dello Sparta Praga. Queste le parole dell'ex Inter dopo la sconfitta con il Viktoria Plzen, dovuta, a detta del tecnico, agli errori arbitrali: "Non siamo il Benevento". Pronta la risposta del sindaco del paese campano, Clemente Mastella, al Corriere: "Penso a quel cretino di Stramaccioni che ha detto dopo una sconfitta “non siamo mica il Benevento”. Noi gli rispondiamo “mica siamo Stramaccioni”. Ha fatto una comparazione cretina, una cosa che lascia un po’ perplessi, una cosa inaccettabile. Spero che il collegio dei probiviri degli allenatori intervenga e che l’allenatore ci chieda scusa".