Fabio Gallo, allenatore dello Spezia, ha analizzato in conferenza il pareggio per 0-0 in casa del Venezia: "Un peccato non essere riusciti a segnare, abbiamo avuto diverse occasioni e non ci siamo riusciti - riporta Trivenetogoal.it -. Il Venezia lo conosco bene, l’anno scorso lo abbiamo già affrontato l’anno scorso perdendo per un rigore dubbio. Non ricordo un loro vero tiro in porta, se non un tiro da fuori. Il Venezia penso che farà bene, ha una squadra solida che fa fatica a prendere gol. Siamo due squadre simili, io non vado avanti con la politica dei giovani. Schiero i giocatori che in settimana mi danno più garanzie, non ho l’obbligo di schierare nessuno".