Domenica sul canale 49 del digitale terrestre parte Spike, una TV pensata per l'uomo contemporeneo: rivolta ai maschi dai 25 ai 50 anni e a tutte le persone che vogliono staccare la spina con leggerezza e autoironia. Sesto brand del network Viacom a sbarcare in Italia, già affermato negli Stati Uniti, il palinsesto è improntato su azione, humour e realtà, accompagnato nelle prime settimane dalla voce di Francesco Pannofino. Dal lunedì al venerdì a partire dalle ore 16 si succedono l'inglese 'Police Interceptors', i format americani 'Bar e Hotel da incubo' e infine alle 20.20 il game show americano 'Wipe Out - Pronti a tutto' commentato dal Trio Medusa. 

In prima serata (dalle 21.15) film comedy lunedì, film d'azione mercoledì e spettacoli comici venerdì, a partire dal 27 ottobre con Maurizio Battista, poi con Giobbe Covatta e Cornacchione. Il martedì va in onda 'Il vendicatore di case', con le missioni di Adam Carolla per completare ristrutturazioni andate storte. Domenica sera dedicata al talent per tatuatori 'Ink Master' con la rock star Dave Navarro tra i giudici. In cantiere un programma di informazione, che darà spazio alla buone notizie smontando le fake news. 

Giovedì sera spazio alle produzioni locali: a cominciare da 'Le Capitane', serie che avrà come sigla 'La partita di pallone' reinterpretata da Rita Pavone, in partenza a metà novembre. Seguirà le vite delle mogli e fidanzate dei calciatori: Erjona Sulejmani (Dzemaili), Jessica Melena (Immobile), Emilie Nef Naf (ex di Menez, ora col cestista Bruno Cerella), Michela Persico (Rugani) e Silvia Slitti (Pazzini). NELLA FOTO-VIDEO GALLERY SI POSSONO AMMIRARE TUTTE QUESTE BELLEZZE! 

Christian 'Bobo' Vieri è l'ambasciatore del canale. Un altro volto noto sarà Jovanotti: alcuni contenuti esclusivi della web tv Jova Tv andranno in onda su Spike e VH1 a partire da un racconto che nell’arco di diversi mesi accompagnerà il nuovo album e il tour.