Ospite d'eccezione alla trasmissione E poi c'è Cattelan su Sky Uno, l'attaccante del Torino e della Nazionale Andrea Belotti ha parlato della rivalità tra la formazione granata e la Juventus. "Come percepiamo il derby? A Torino si tifa per una sola squadra e questa è il Toro. Poi, fuori da Torino, nei dintorni, sicuramente è più tifata la Juve. In città, quindi, il discorso della rivalità è molto relativo". E tra i tifosi granata presenti a Torino c'è anche Lorenzo Bonucci, il figlio del difensore bianconero Leonardo."È il bello del calcio - ha continuato Belotti - ammiro Leo perché con grande onestà ha dichiarato a tutti il tifo del figlio, rispettando la sua scelta. A me fa molto piacere, che fosse contento di aver trovato la mia figurina".
Belotti ha poi parlato anche della corsa per il titolo da capocannoniere: "La lotta è dura: c’è Dzeko che ha segnato i miei stessi gol e poi a ruota ci sono Higuain e Icardi. Nessuno molla, rispetto a tutti gli anni i bomber se la giocheranno fino all’ultimo. Sarà una stagione davvero molto agguerrita"