Nicolas Burdisso è stato uno degli ultimi colpi di mercato messi a segno dal Torino nella scorsa sessione di mercato, pur essendo svincolato dalla fine della scorsa stagione è arrivato alla corte di Sinisa Mihajlovic (suo ex compagno di squadra ai tempi dell'Inter) solamente il 31 agosto e finora non ha ancora avuto di scendere in campo. L'esperto difensore argentino ha però voglia di giocare, come ha rivelato ai microfoni di Sky. "Ho voglia di giocare, ma qui sto bene, mi sento in famiglia". 

Burdisso ha poi anche parlato del momento del Toro. "Abbiamo i punti che volevamo avere e abbiamo anche tanto entusiasmo. Sappiamo quali sono i nostri obiettivi, siamo in sintonia con quello. Dobbiamo migliorare in tutto, abbiamo già fatto ottime gare, abbiamo giocatori di qualità e dobbiamo lavorare sulla concentrazione visto che il livello tecnico delle altre squadre è alto".

Infine, sull'infortunio occorso ad Andrea Belotti. "Sì, la sua assenza pesa tantissimo. Belotti è il nostro punto di riferimento, il nostro trascinatore. Ma la forza di una squadra quando vuole ottener i risutati è questa, e chi entrerà in campo a sostituirlo lo farà benissimo".