Torna a parlare Urbano Cairo. Il presidente del Torino è stato intervistato da Sky Sport e ha fatto il punto sul mercato dei granata, a partire dalla situazione relativa ad Andrea Belotti: "Abbiamo un contratto fino al 2021, per cui se dovesse restare non sarebbe un 'regalo di nozze', ma un rapporto prolungato. Chiaro che è importante che lui rimanga contento, come mi auguro che sia se rimarrà con noi, ci parleremo presto. Altre squadre? Non ho avuto contatti con nessuno. Né con il PSG, né con il Manchester United, né con il Milan".

DA BASELLI A SIRIGU - "Baselli? Da due anni è con noi, il nostro obiettivo è che rinnovi il contratto. Castro ci piace, è un buon giocatore ma è un classe '89 e quindi bisogna vedere bene la valutazione economica. Per quanto riguarda il portiere, Sirigu non è un giocatore del Torino e dunque non ne parlo, mentre Hart è un capitolo chiuso perché era previsto un solo anno".