Per il Torino è arrivata una vera e propria doccia fredda: l'infortunio occorso a Lyanco è più grave di quello previsto. A comunicarlo è lo stesso difensore attraverso un tweet: "Mi sono rotto i legamenti del piede (in realtà l'infortunio è alla caviglia, ndr), ma voglio subito tornare a fare ciò che amo nella squadra che amo!".

Questa mattina, durante l'allenamento al Filadelfia, il difensore aveva subito quella che inizialmente sembrava essere una distorsione alla caviglia destra ma, stando a quanto dichiarato dal giocatore l'infortunio è invece diverso e più grave. Domani Lyanco si sottoporrà ad altri accertamenti, se la diagnosi dovesse essere confermata dalla società granata il difensore sarà costretto ad un mese di stop. Domenica contro il Crotone al fianco di Nicolas N'Koulou giocherà quindi Emiliano Moretti.