La rifondazione "new age" dell'Inter non parte solo dall'allenatore, ma anche e soprattutto dai giocatori. Dopo i nomi dei vari Destro e Longo, ecco spuntare quello di Giuseppe De Luca, attaccante classe '91 del Varese.
Il giovane biancorosso è una talentuosa punta previlinea dotata di un gran tiro, che quest'anno ha raggiunto la doppiacifra nella casella dei gol segnati.
All'inter servirebbe eccome un attaccante del genere, anche se un suo impiego da titolare sarebbe altamente improbabile. Sicuramente quello sull'attaccante del Varese, che non ha mai nascosto la sua fede nerazzura, sarebbe un investimento non da poco per il futuro del club di Moratti.