"Esagerate le critiche alla mia nazionale? Fate voi le vostre riflessioni...". Come riporta Repubblica.it, il ct della Nazionale, Gian Piero Ventura, risponde in questo modo ai cronisti che gli chiedevano se il 3-0 subito dalla Juventus ieri con il Barcellona in Champions riabiliti in parte l'Italia che aveva subito lo stesso risultato contro la nazionale iberica nelle qualificazioni ai Mondiali. "Contento per Zappacosta? Molto, ha fatto un gran gol", aggiunge l'ex allenatore del Torino.

"Lo sforzo che facciamo è quello di lasciare un'eredità che non c'era quando siamo arrivati, con una nazionale un po' avanti con l'età, e vogliamo lasciare una nazionale competitiva negli anni. Serve un coinvolgimento e avviene con un continuo scambio di informazioni, anche se senza risultato sportivo non si va da nessuna parte. Se riuscissimo a portare avanti questo progetto iniziato 12-13 mesi fa ne saremmo tutti orgogliosi".