Si entra nel vivo dell'Europa League, il Milan farà visita ai bulgari del Lugodorets nei sedicesimi di finale. A Razgrad Gattuso cercherà di mettere una serie ipoteca sulla qualificazione agli ottavi, ecco perchè ha esortato il gruppo a mantenere alta la concentrazione.

10.30 C'E' ANCHE MASTOUR - All'allenamento, c'è anche Hachim Mastour. 

 
10.05 LA PARTITELLA - Partitella a metà campo per i rossoneri.

 

10.00 GATTUSO CHIEDE INTENSITA' - Rino Gattuso chiede subito intensità ai suoi ragazzi.
 

09.50 BREVE RIUNIONE TECNICA - Breve riunione prima dell'allenamento tra Rino Gattuso e il suo staff.
 

09.30 INIZIATO L'ALLENAMENTO - Gruppo diviso con i portieri che si allenano in campo e i giocatori di movimento iniziano la sessione in palestra. Ecco Donnarumma e il video dei portieri in azione.
 
 

I PRECEDENTI -  I rossoneri hanno centrato il passaggio del turno in cinque volte su cinque nelle quali hanno affrontato squadre bulgare. Per il Milan la sfida contro i bulgari del Ludogorets sarà una prima volta in assoluto in campo internazionale: mai le due formazioni si sono incrociate in gare ufficiali. Nello storico dei precedenti tra Milan e formazioni bulgare il bilancio vede i rossoneri avanti con sette vittorie, due pareggi ed una sola sconfitta, nel 1976 contro l’Akademic Sofia per 4 a 3. L’ultimo incrocio tra il Milan ed una squadra bulgara risale alla stagione 2001/2002, quando in Coppa Uefa i rossoneri sconfissero sia all’andata che al ritorno il CSKA Sofia. Per il Ludogorets quello contro il Milan sarà il secondo incrocio contro squadre italiane: il precedente sorride ai bulgari, capaci nell’Europa League del 2014 di eliminare la Lazio ai sedicesimi di finale. 

IL PROBABILE UNDICI - Non ci sarà grande turnover in casa rossonera. In porta agirà Donnarumma, Calabria lungo l'out di destra, Rodriguez in quello di sinistra. Spazio a Bonucci con Musacchio che entra in ballottaggio con Romagnoli. A centrocampo sicuri del posto sono Kessie e Bonaventura, mentre Montolivo insidia Biglia nel ruolo di centrale. In avanti giocherà Borini, Gattuso deve scegliere chi far riposare tra Calhanoglu e Suso. Per il ruolo di punta centrale Andrè Silva resta in vantaggio su Cutrone.

IL PROGRAMMA-  il Milan si allenerà alle ore 9.30 in una unica seduta (di cui vi mostriamo foto e video) prima della partenza verso la Buglaria prevista alle ore 13.45. La conferenza stampa di Rino Gattuso è in programma alle ore 18( 19 locali).