L'unico motivo d'interesse in Bundesliga ormai e' vedere se qualcuno potrà mai fermare il Bayern Monaco. Ci prova l'Hoffenheim, squadra che ha perso le ultime 3 partite, che se ne trova di fronte una che vince da 9. E la differenza si vede sin da subito. Schweinsteiger scalda subito le mani di Heurelho Gomes su punizione. L'Hoffenheim comunque si rende a sua volte pericoloso con Williams che la mette a lato nonostante una certa libertà. Ma poi la palla capita tra i piedi di Mario Gomez al 38esimo e lui non perdona. Sesto gol stagionale per lui che sfrutta al meglio l'assist di Ribery. I padroni di casa si vedono raramente dalle parti di Neuer, qui ci provano con Schrock. Ma Schweinsteiger e' sempre pericoloso. E sempre su calcio piazzato. Brividi per ben due volte sulla schiena del portiere brasiliano ex Tottenham. Nonostante cio' la partita finisce solo 1-0 e il Bayern non concede reti in trasferta da ben 584 minuti, ha 17 punti sulla seconda e può tranquillamente pensare a vincere la Champions League.

 

Get Adobe Flash player