Grande scalpore ha destato la lite avvenuta ieri sera, in occasione della Partita della Pace, tra Deigo Armando Maradona e la Brujita Juan Seabastian Veron: un alterco tra il primo e il secondo tempo tra i due, che non se le sono certamente mandate a dire, probabilmente per episodi risalenti alla scorsa estate, quando il Pibe de Oro aveva accusato Veron di essere troppo vicino agli ambienti dirigenziali dell'AFA.

'GRITEN POR LA BRUJA!' - Pochi conoscono però un episodio risalente al periodo nel quale Diego allenava la nazionale albicelesteproprio nel debutto dell'ex 10 come tecnico dell'Argentina, contro l'EcuadorSi giocava al Monumental, lo stadio del RIver Plate, i cui tifosi odiano, sportivamente parlando, la Brujita, simbolo dei rivali del Boca Juniors. Ogni volta che Veron toccava palla, dagli spalti si alzava un'orda di fischi. Finchè Maradona non decise di intervenire: "Cantate per la Bruja!". Detto, fatto: i tifosi cominciano ad incitare Veron. Il potere del Pibe, che qualche anno dopo ha cambiato idea sul suo ex giocatore.