Gianfranco Zola, uno dei maggiori talenti calcistici italiani degli anni novanta e duemila, due giorni fa ha parlato del suo accostamento alla panchina nerazzurra, da lui definita una grande società. Ora esprime parole di lode anche nei confronti di Conte, Hazard e Balotelli, che vedrebbe bene nella Nazionale italiana