E' terminato questa sera il cammino ai gironi di Europa League della Lazio di Simone Inzaghi: i biancocelesti vengono sconfitti alle 21.05 per 3-2 dai vincitori della Coppa di Belgio Zulte Waregem, nell'ultimo incontro del Gruppo K, valido solo per le statistiche, visto che gli italiani erano già qualificati come primi con il Nizza di Balotelli secondo, mentre i belgi e gli olandesi del Vitesse erano già eliminati. Spazio dunque alle seconde linee per la squadra capitolina, in vista del match di campionato di lunedì all'Olimpico contro il Torino dell'ex Mihajlovic. Decidono la gara le reti di de Pauw, Heylen e Leya (fratello di Batshuayi), inutile la provvisoria rimonta firmata da Caicedo (terzo centro in Europa) e Lucas Leiva di tacco. La Lazio non ha mai pareggiato con squadre del Belgio in competizioni europee. n Europa sono ben 106 i confronti tra squadre del Belgio e italiane: 52 i successi per le squadre dello stivale, a fronte di 27 pareggi e 27 sconfitte.