Commenta per primo
Per quanto non siano ancora arrivate conferme ufficiali dalle autorità, a meno di 48 ore dalla gara decisiva per l'Italia contro l'Uruguay, si è diffuso l'allarme sulle condizioni dello stadio di Natal che ospiterà il match martedì prossimo. Le copiose piogge dei giorni scorsi hanno provocato una clamorosa voragine nella favela di Mae Luisa, a circa 4 km dallo stadio, che ha inghiottito alcune baracche e automobili. E la situazione all'interno dell'impianto non è migliore, visto che sempre le avverse condizioni metereologiche hanno provocato la rottura di una tubatura che ha finito per causare l'allagamento della sala stampa. Il fatto è stato documentato dalle televisioni brasiliane e subito sono intervenuti vigili del fuoco e volontari per porre rimedio e rendere l'ambiente agibile per la giornata di domani, quando si svolgeranno le consuete conferenze stampa pre-gara e gli allenamenti di rifinitura.